SOGLIANO BLUES


SABATO 23 LUGLIO 2022 9° Edizione

SOGLIANO al Rubicone - Forlì Cesena

 in piazza Matteotti - Palco Coperto

INGRESSO GRATUITO


SUGAR BLUE

SUGAR BLUE Nato e cresciuto a New York, il genio dell'armonica Sugar Blue ha iniziato la sua carriera come musicista di strada, è cresciuto ascoltando i grandi del jazz e suonando le prime note con dischi di Bob Dylan (con il quale avrebbe poi registrato ...) e le canzoni di Stevie Wonder alla radio.

Come altri musicisti americani prima di lui ( tra cui i suo mentori Memphis Slim e Sonny Boy Williamson) Sugar Blue si trasferisce a Parigi, dove diviene un ricercato session man e performer. E’ sua l’armonica in prestito ai Rolling Stones per "Miss You”, il primo disco di platino della rock band piu’ famosa del mondo…

Sugar Blue è un autentico innovatore dello strumento, considerato uno dei primi pirotecnici dell’armonica,per l’estro, la tecnica e la creatività visionaria. Usa respirazione circolare ed effetti elettronici sulle sue armoniche, fondendole nel suo stile unico, visionario e singolare, con le quali ha portato lo strumento verso nuove vette espressive.

Vincitore di due Grammy, Sugar Blue è stato chiamato il Jimi Hendrix dell’armonica: ha suonato e registrato con Willie Dixon, Prince, Rolling Stones, Stan Getz, Bob Dylan, solo per citarne alcuni …

Al Sogliano Blues Festival presenterà uno show avvolgente, occasione in cui verranno reinterpretati i classici della tradizione afroamericana e i nuovi arrangiamenti di originali composizioni, intensi ed emozionanti cavalli di battaglia del repertorio dell’artista; sarà accompagnato da un quartetto d’eccezione – Damiano Della Torre (piano e organo), Ilaria Lantieri Whiting (basso e voce), Sergio Montaleni (voce, chitarra), CJ Tucker (batteria) e Solo Diabate (balafon e djembe).


GRAYSON CAPPS BAND FEAT. J.SINTONI

GRAYSON CAPPS torna in Italia in formazione full band, con la figlia ventenne Sadie Morningstar al basso, Angelica Comandini alla batteria, e l’inseparabile amico e partner dei tour italiani quali J SINTONI alla chitarra elettrica.
Grayson è un personaggio unico, figura emblematica e cantastorie sopraffino, autore di quella “A Love Song for Bobby Long” che chiudeva l’omonimo film con John Travolta e Scarlett Johansson, tratto dal romanzo del padre Everett.
Storie di vita vera, selvaggia, tra l’Alabama e New Orleans, che si fondono in uno show di oltre due ore fatto di grande musica, aneddoti spassosi, racconti ai limiti dell’assurdo nelle esistenze di personaggi estremi, figli di una realtà tra il grottesco e il radicale.
Il suo ultimo album “Scarlett Roses” è un’ulteriore conferma del suo talento di scrittura di eccellente livello.
Durante il lockdown, Capps ha pubblicato "South Front Street", una retrospettiva di brani editi, inediti e rarità in nuove versioni, curate e mixate dalla produttrice 3 volte Grammy Award Trina Shoemaker.


MIKE SPONZA Full Band

Mike Sponza Chitarrista, cantante, compositore, bandleader, il triestino Mike Sponza vanta una carriera pluridecennale e collaborazioni internazionali. Ma soprattutto con i suoi progetti Continental Shuffle e Kakanic Blues, è diventato l'esponente di punta di quello che potremmo definire blues europeo. Al SOGLIANO BLUES presenta il suo ultimo album di inediti, “MADE IN THE SIXTIES”! Scritto a 4 mani insieme al leggendario autore Pete Brown e prodotto agli Abbey Road Studios di Londra, il disco, che uscito anche in vinile, è un personale omaggio del bluesman italiano agli anni Sessanta. in dieci tracce, una per ogni anno del decennio, Mike Sponza racconta sia la parte scintillante che la parte più buia di questo periodo storico, parlando, tra gli altri argomenti, della guerra fredda e della crisi cubana, dell’assassinio di John Fitzgerald Kennedy, della svolta artistica di Bob Dylan e del movimento studentesco del ‘68.


BLUES EXTRAVAGANZA

Sulle strade del blues prende vita “ Blues Extravaganza ” un curioso progetto musicale che presenta uno spaccato del movimento blues contemporaneo italiano. Tre fantastici gruppi percorrono sentieri musicali diversi che hanno in comune la strada maestra del blues. Un viaggio che parte dalle sonorità di acqua e paludi di CEK FRANCESHETTI e continua con il suond esplosivo di un moderno rural blues dei SUPERDOWNHOME per concludere il cammino con suoni blues intrisi di funk rock di FRANCESCO PIU TRIO. Esperienze e stili musicali che si fondono con classe e gusto in un finale intrigante che li vede insieme sul palco per il gran finale.


SEBASTIANO LILLO TRIO

Chitarrista, vocalist e produttore, nato a Monopoli, classe ’85.
Imbraccia la chitarra in giovanissima eta' ed inizia una lunga carriera musicale, ormai ventennale, facendo del blues e del roots i suoi cavalli di battaglia.

Il nuovo EP di Sebastiano Lillo, in uscita il 4 luglio, afferma a gran voce una nuova identità artistica, figlia della transizione già avviata con la
pubblicazione dei due singoli “Faulty Boy” e “Tons of Lies” nella primavera 2022. Il protagonismo dello slide e del blues, elementi chiave della musica di Sebastiano Lillo fino a questo momento, si fondono con fuzz e rock, evidenziando uno stile inedito fatto di suoni sporchi, ibridi e, talvolta, ipnotici.


Presenta il Festival: MONIA ANGELI

Orari* dei set:

ore 18.00 SEBASTIANO LILLO Trio

ore 19:00 BLUES EXTRAVAGANZA:
Superdownhome + Francesco Piu Trio + Cek Francescetti solo

ore 20:00 MIKE SPONZA Full Band

ore 21:30 GRAYSON CAPPS Band feat J.SINTONI

    ore 22:45 Set palchetto con Francesco Piu Trio in Jam

ore 23:10 SUGAR BLUE

*orari indicativi