DOLOMITI BLUES&SOUL FESTIVAL

SABATO 16 LUGLIO | SAN VITO DI CADORE | PIAZZA MENEGUS (DIETRO MUNICIPIO) | ORE 21.00

MELVIN TAYLOR

Sarà la leggenda internazionale Melvin Taylor, uno dei più grandi chitarristi della storia del rock, del blues e del jazz, ad aprire la 21a edizione del Dolomiti Blues&Soul Festival.
Opening set featuring: RISE&BEANS


VENERDI' 22 LUGLIO | S.VITO DI CADORE | ANTICA SEGHERIA DE VIDO | ORE 21.00

SARA PIOLANTI MARCO VIGNAZIA
PRISON SONGBOOK

Il blues ha molto da raccontare e insegnare, anche dal punto di vista dei diritti umani. Storie di prigioni e schiavitù, di mancata libertà e dignità. Un emozionante viaggio tra musica e le poesie delle carceri e dei campi di lavoro.


DOMENICA 17 LUGLIO | PIEVE DI CADORE | CASA DEL TIZIANO | ORE 18.00

T-42 FRANCESCA BERTAZZO
& BEPPE PILOTTO

Un duo prestigioso, storico e collaudato, per un viaggio musicale elegante, estremamente fluido e swingante, in una location unica.


SABATO 23 LUGLIO | BORCA DI CADORE | CONCHIGLIA LOCALITA' LAGUNA | ORE 21.00

THE HI - STAKES

Un quintetto di musicisti internazionali che farà ballare il pubblico con i ritmi esplosivi del del rhythm 'n' blues e dello swing.
Un repertorio completamente originale, pieno di ironia e suonato con grande passione e autenticità. Una serata tutta da ballare!


DOMENICA 24 LUGLIO | CORTINA D'AMPEZZO | RIFUGIO MIETRES | ORE 14.00

GIANPAOLO RINALDI
& NEVIO ZANINOTTO

Un concerto elegante, l’amore per il jazz di ogni periodo e per i grandi autori. Un un repertorio di musica inedita e classici che hanno fatto la storia della musica.


VENERDI' 29 LUGLIO | HOTEL BOITE VILLAGGIO EX ENI BORCA DI CADORE | ORE 21.00

ALBERTO VISENTIN & ROB DAZ

Un lungo viaggio nella musica degli  Stati Uniti, passando da New Orleans al Texas, arrivando fino alla California.


SABATO 30 LUGLIO | VALLE DI CADORE | ORE 21.00

UMBERTO PORCARO ORGAN TRIO

Un trio incredibile,  capace di spaziare in tutte le atmosfere del blues, per  uno spettacolo che arriva dritto al cuore, senza fermate… passionale, autentico e viscerale.  


DOMENICA 31 LUGLIO | CORTINA D'AMPEZZO | ORE 18.00

RAPHAEL WRESSNIG & IGOR PRADO

Un trio internazionale che regala groove, mescolando il funk con elementi di jazz, blues, R&B, soul e gospel. Un concerto ad alto voltaggio!


VENERDI' 5 AGOSTO | CIBIANA DI CADORE | ORE 21.00

AURORA RAYS BAND

Una giovane artista, cantante e autrice, con una grande band ad accompagnarla. Ottimo il suo disco d’esordio”I Live In My Own World" che farà parte del repertorio della serata.


SABATO 6 AGOSTO | BORCA DI CADORE | ORE 21.00

FRANCESCO BOLDINI feat.
SAM KELLY drums & NICOLA SORATO bass

Un super trio, tre autentici fuoriclasse per un concerto intenso e vibrante. Un tuffo nel rock e nel blues.


VENERDI' 12 AGOSTO | SAN VITO DI CADORE | ORE 21.00

SEMIFINALI ITALIAN BLUES CHALLENGE

Il nostro festival è stato scelto per ospitare una delle semifinali dell'Italian Blues Challenge, il concorso che, patrocinato dall’Italian Blues Union e dall’European Blues Union


SABATO 13 AGOSTO | SAN VITO DI CADORE | ORE 21.00

BARRY FINNERTY
SUPERBAD FUNK MACHINE

Un gigante della chitarra che ha collaborato con miti come Miles Davis, BB King, Billy Cobham e altri, con il suo progetto funk e blues


LA NASCITA DELL'ASSOCIAZIONE


Il festival nasce come SanVito Blues festival a San Vito di Cadore, per volontà di alcuni appassionati a metà degli anni '90. Si susseguono 3 edizioni, '95, '96 e '99.

Successivamente per motivi non imputabili agli organizzatori la manifestazione, nonostante il successo, viene accantonata.

 

Nel 2005 viene ripresa dall'armadio delle cose dimenticate e ha luogo una nuova edizione. Successivamente per dare continuità ed organizzazione al festival nasce l'Associazione Culturale SanVito Blues&Soul che, attraverso un lavoro non facile riesce a dare continuità all'evento e da allora ogni anno ha avuto il suo festival, diventato dal 2006 il SanVito Blues&Soul festival e dal 2018 il Dolomiti Blues&Soul festival.

 

Nel 2010 inizia il progetto di ampliamento della manifestazione, con l'intento di creare un evento del territorio, che comprenda, partendo dalla musica di qualità, scoperta del territorio, gastronomia, cultura e quanto altro possa essere utile per costruire un pacchetto appetibile anche dal punto di vista turistico.

Il primo paese ad aderire al progetto è stato Borca di Cadore, poi si sono aggiunti, Vodo di Cadore, Cibiana di Cadore, Valle di Cadore e Cortina d'Ampezzo.

Successivamente, l'attività della nostra associazione, sfruttando degli spazi vuoti, ha ampliato le proprie proposte, soprattutto nel "fuori stagione" con il Cineforum che, iniziato nell'autunno del  2006 continua ancor oggi con due cicli, in primavera e autunno.

Club56 LiveMusic&Atmosphere, dedicato alla musica dal vivo per l'extra festival, eventi collaterali al festival come L'arte A Lunga Conversazione, mostra d'arte contemporanea e contenitore di eventi artistici/culturali. La mostra più volte è stata giudicata tra le migliori dell'intera provincia di Belluno.

 

Altri eventi, concerti, appuntamenti culturali, mostre ed altro hanno permesso alla nostra associazione di essere considerata una delle migliori della provincia di Belluno.

 

Il direttivo dell'associazione è composto da 9 persone, (fino al 2014 i membri del direttivo erano 5). Il direttivo resta in carica 3 anni.